Il Gusto di non Sprecare incontra La Grazia


Guardate che bel commento Elena ha riservato al mio libro!

Avvicinare il mio Gusto con la sua Grazia è stata un’ottima idea: entrambi i lavori, pur diversissimi, vanno verso il rispetto, la comprensione, l’attenzione.

E non ce n’è mai abbastanza 🙂

 

 

Il Gusto di non Sprecare e Il Perdilibri


Grazie a Gianni, che ancora una volta ricorda il mio Gusto

La Grazia, il libro a cura di Elena di Rosa


La Grazia

La Grazia

Io sono una lettrice costante e curiosa, mi butto con entusiasmo dentro ogni nuova lettura, e così ho fatto con il libro che Elena mi ha mandato, accompagnato da una lettera scritta a mano e piena di affetto e calore.

Cos’è il libro della Grazia? E’ un concentrato di emozioni e di esperienza per aiutarci a trovare la comunicazione vera e sincera tra le mamme e i loro bambini. Una comunicazione che deve essere libera dai condizionamenti, dai dogmi sterili, dalle sentenze dall’alto, ma deve caricarsi di amore, empatia, comprensione, conoscenza.

Il libro della Grazia per adesso non costa nulla, Elena lo regala a chi è interessato e, in cambio, si può partecipare a una piccola raccolta che andrà per l’acquisto di giocattoli per bambini ricoverati.

Il libro della Grazia non va sullo scaffale della libreria: resta lì, a portata di mano, per essere ripreso ogni volta che ne sento il bisogno …

Un enorme GRAZIE a Gianni


“Finisce anche la seconda tripletta”

Un GRAZIE grande e meritatissimo a Gianni che ha voluto parlare del mio libro (e non solo del mio naturalmente) regalandoci spazio, cura e visibilità.

Mi piace sottolineare che non sono stata io a propormi per la sua rubrica (cosa peraltro legittima), ma ha fatto tutto da solo: cercato, letto, valutato e scelto. Cose rare e preziose.

 

Non sprecare il cibo


Il Gusto di non Sprecare, cover

Oggi è l’ultimo giorno dedicato al mio libro da parte di Gianni, e lo ringrazio davvero di cuore non solo per la visibilità che mi ha regalato, ma per le puntuali parole con cui si è espresso sul mio “lavoro”

Gianni ha sintetizzato perfettamente quelli che sono i miei obiettivi, raccolti nell’e-book, ma continuamente aggiornati sul blog:

… si parte dal capire cosa si compra e si arriva a cucinare quanto avanza così da creare ricette che soddisfino soprattutto il palato.

Quando si parla di avanzi, si può pensare a materie prime non più utilizzabili, magari andate male. Ecco, prima di arrivare a quello, il libro affronta come ripensare la spesa, la gestione del frigorifero, e la finalizzazione di ciò che è rimasto inutilizzato, così che non vada in malora.

Infine, Gianni aggiunge un particolare per me importantissimo, a cui tenevo molto: il libro è scritto bene, scorre e appassiona.

Insomma concedetemi un momento di pura felicità 😉

Se avete deciso che non potete proprio fare a meno del “Gusto”, cliccate qui

A Gianni un abbraccio!

Paola

 

Recensione Il Gusto di non Sprecare



Il Gusto di Non Sprecare letto da Il Perdilibri

Fa sempre piacere leggere commenti sul proprio operato, soprattutto se positivi (naturalmente!)

Fa ancora più piacere quando i commenti sono inaspettati, come questo, gentilissimo, che mi arriva da Gianni

Il libro, nel frattempo, si è arricchito di nuove ricette, ed è cambiata la copertina, ma la sostanza è rimasta la stessa.

Grazie Gianni!

questo il link diretto: https://ilperdilibri.wordpress.com/scheda-il-gusto-di-non-sprecare/