L’orto sul balcone: la rucola


rucola

Ho il privilegio di avere un amico che sa fare tante cose, diverse, tutte bene. Il mio amico si chiama Cristiano, meglio noto come zio Burp. Chi è questo zio? Lui stesso si propone come “copy, musico, blogger, babbo”. Tutto vero, ma non solo. C’è oggi Perepepè, un progetto giocoso dedicato ai bambini, ma piacevolissimo anche per gli adulti, dove si fa musica vera, con musicisti veri, a misura di bimbo che così impara, si appassiona, diventa il protagonista. Ne parlo tanto volentieri perché nel nostro Paese lo studio della musica non è considerato, se non a livello personale, e invece è una disciplina così importante e formativa.
Infine, e solo per gli amici, c’è il magnifico “orto sul balcone” dove Cristiano è maestro: sul suo, di balcone, cresce ormai qualunque prodotto vegetale. Sul mio, grazie ai suoi insegnamenti, è cresciuta per tutto l’inverno un’insalatina che ha completato i miei piatti, e ora sta crescendo una profumatissima rucola. Non posso dire che il mio sia proprio un ORTO, perché sarebbe esagerato, ma senza dubbio, grazie a Crix, ho la soddisfazione di coltivare e consumare qualcosa coltivato da me

Lui 🙂

zio burp