Buoni Propositi per l’Anno Nuovo


buon 2020, happy new year, no waste

Dal blog Zero-Waste Chef, un articolo simpaticissimo per impostare da subito un nuovo anno all’insegna delle ottime intenzioni

Cercando su Google, queste famose “buone intenzioni” in genere sono:
1. mangiare in modo più sano (o mettersi a dieta)
2. smettere di fumare
3. risparmiare un po’ di soldi
4. imparare qualcosa di nuovo
5. passare più tempo in famiglia
6. visitare nuovi paesi
7. ridurre lo stress
8. fare un po’ di volontariato
9. bere meno alcol

Bene, c’è un’intenzione che le raccoglie tutte: non sprecare!

1 – Volete mangiare in modo più sano, e perdere peso? Qualunque dietologo vi dirà di mangiare più verdura. E mangiare più verdura vuol dire pulirne molta di più, rendersi conto di quanta se ne spreca, e automaticamente vi verrà voglia di contenere tutto quel bendidio che avete pagato e che, ora, non vi rassegnate a buttare nella spazzatura
2 – Se pensate di smettere di fumare, pensate anche a quanti rifiuti (pacchetti di sigarette, filtri, rivestimenti in plastica) potreste evitare di gettare nell’ambiente
3 – Risparmiare soldi. E va beh, questa è facile, se non sprecate risparmiate soldi per forza!
4 – Potete volete imparare qualcosa di nuovo, oltre al cinese o al portoghese, potete pensare di apprendere come cucinare con poco o niente sprechi, come rivalutare gli avanzi, come conservare perfettamente. Avreste già un libro di testo, il mio 😉
5 –  Ridurre gli sprechi è un modo di prendersi cura della propria famiglia. Se non più tempo insieme, almeno un tempo di maggiore qualità
6 –  La curiosità verso il mondo è tanta, ma siete sicuri di conoscere bene i posti più vicini, raggiungibili magari con il treno, meno inquinante dell’aereo? New York è un unicum, ma lo è anche Firenze (e non basta una settimana per visitarla bene)
7 –  La soddisfazione di non sprecare, di risparmiare vi renderà più felici e, di conseguenza, meno stressati
8 –  Il volontariato va bene tutto
9 –  L’alcool è l’apoteosi dello spreco: calorie vuote. Un buon, anzi un ottimo vino è di grande soddisfazione, ma meglio bere poco e molto bene, che molto e basta.

Visto? Un’unica buona intenzione, e un ritorno moltiplicato per nove!

Ancora Buon Anno Nuovo, amici carissimi!

Non Sprecare: La conserva di pomodoro


 

La conserva di pomodoro fresco
La conserva di pomodoro

E’ arrivato il momento! Chi fa la conserva di pomodoro?

Io la faccio ogni anno, nella mia piccola cucina, e ormai sono talmente organizzata che non sporco quasi nulla in giro (quest’anno, solo due schizzi di salsa sulle tende … 😉

Certo, ci vuole un po’ di tempo, ma vi portate dietro per tutto l’inverno il sapore pieno del pomodoro fresco!

Vi lascio la mia ricetta per Non Sprecare, ricetta che, mi dicono, non si discosta di molto da quella tradizionale del nostro sud. Sono soddisfazioni!

Non Sprecare: La spesa per il rientro dalle vacanze


Grecia, Milos, spiaggia vacanze, estate

Direte voi, ancora non siamo partiti, e già bisogna pensare al rientro?

Ma no! E’ solo un piccolo pensiero, un poco di tempo per organizzare una scorta semplice ma efficace, per assicurarsi un rientro dalle vacanze senza l’assillo della spesa da fare con urgenza e di corsa.

Seguite i miei consigli su Non Sprecare, e BUONE VACANZE a tutti!

Come fare la raccolta differenziata a regola d’arte


Ringrazio DimensioneC che ha proposto questo video, breve e molto chiaro, con il quale è possibile chiarire qualche dubbio in merito alla raccolta differenziata, argomento altrettanto importante del non spreco

Come fare la raccolta differenziata in modo corretto

Buona visione!

Non Sprecare: Il brunch


 

brunch Non Sprecare
Brunch, Non Sprecare

Avete mai pensato di organizzare un brunch, anzichè il classico pranzo?

Io la trova una buona soluzione, perchè diversamente da quello che può sembrare, è meno faticoso e meno impegnativo, e se la compagnia è numerosa diventa anche più divertente.

Se siete curiosi, su Non Sprecare trovate i miei consigli, collaudati, per organizzare un brunch di successo, con poca spesa, poca fatica e sicuro recupero degli avanzi.

Happy brunch 😉

Paola

Milano Food Week: che c’è di nuovo?


Cari amici e followers di questo blog che con pazienza mi leggete, mi supportate e mi fate tanta compagnia, sapete una cosa? Siete, anzi siamo, proprio all’avanguardia! Come si dice oggi, siete proprio fighi!

Sapete perché? Si è appena conclusa, a Milano, la settimana dedicata al cibo. Cardine di tutto è stata la fiera internazionale TuttoFood, riservata ai contatti per affari, ma i numerosissimi incontri che si sono succeduti ogni giorno, a qualcuno dei quali ho partecipato, avevano un unico argomento: contrastare lo spreco del cibo. E voi siete preparatissimi!
Dibattiti e showcooking, tenuti da chef stellati e molto noti, avevano il comune denominatore di imparare a rispettare tutte le risorse, a riutilizzarle, a non sprecarle.

Le mie conclusioni? Oggi sprecare cibo non dovrebbe essere più tollerabile, nelle case come fuori, ma la cultura in merito è ancora profondamente rudimentale, per non dire che manca del tutto. L’opera quotidiana e costante del singolo individuo non è da sottovalutare, ma se vogliamo vedere un deciso cambiamento di tendenza, dobbiamo pretendere che sia organizzato a livello istituzionale. Ricordiamocelo, e facciamo scelte corrette.

showcooking antispreco alla Milano Food Week
Showcooking antispreco alla Milano Food Week (immagine dal web)

Non Sprecare: Biscotti frollini profumati all’arancia


frollini profumatissimi all'arancia
frollini all’arancia

La mia riserva di Polvere d’Oro si è arricchita grazie alle squisite, profumatissime arance di Bella Dentro.

Ho preparato questi frollini seguendo un procedimento tanto semplice e veloce quanto preciso. Il risultato è stato perfetto, profumo e morbidezza si sono conservati inalterati per giorni.

Un biscotto che si gusta con lo stesso piacere dalla mattina a colazione alla sera prima di andare a dormire.

La mia ricetta è su Non Sprecare

Non Sprecare: Budini salati con i gambi dei carciofi


Siamo nella piena stagione dei carciofi, che sono una delle mie verdure preferite

I gambi non li buttate, vero? Sarebbe un vero peccato … anche perchè potete prepararci questi buonissimi budini salati con fonduta di formaggi

Una mia ricetta per Non Sprecare

Buona lettura e buon appetito

 

Paola