Dal Blog di Clibi: il Meal Prep – Come refrigerare e conservare


Come vi ho già detto, trovo che i consigli di Clibi siano molto più che ricette

In questo post ci insegna come conservare il cibo con il supporto del freddo, e confesso che io faccio (facevo!) moltissimi errori prima di leggere le sue indicazioni.

I post di Clibi sono tutti da conservare! Buona lettura 🙂

 

Dal blog di Clibi, il Meal Prep


Meal Prep
Immagine dal web

Chi mi segue sa che uno dei blog da cui attingo più volentieri è quello di Clibi

Clibi non propone sempre vere e proprie ricette, ma soluzioni alternative per venire incontro sia ai problemi legati all’alimentazione (intolleranze, allergie), sia banalmente ai più diversi gusti personali. Insomma, Clibi è speciale (e siccome la conosco personalmente, so quello che dico)

Recentemente Clibi ha proposto il Meal Prep, un modo intelligente e razionale di organizzare i propri pasti. Io non ne avevo mai sentito parlare (ma questo non fa notizia!), ma ho trovato geniale questo percorso che porta a nutrirsi in modo sano, completo, e con grande facilità e risparmio di tempo.

Vi lascio i link ai primi quattro articoli proposti da Clibi, certa che vi saranno di ispirazione

Qui è dove si spiega cos’è il Meal Prep

Qui sono indicate alcune app per renderne ancora più semplice l’utilizzo regolare

Qui leggiamo come conservare e come cuocere i cibi per ottenere il massimo delle proprietà nutrizionali, al riparo da ogni rischio

Qui ho imparato come preparare i cibi alla conservazione in modo ottimale (confesso che sbaglio parecchio, anzi sbagliavo)

In attesa dei prossimi Meal Prep, un grazie di cuore a Clibi che viene sempre volentieri da me 🙂

 

 

Quanto sprechiamo in cucina? Un articolo di Clibi


Immagine tratta dal blog di Clibi

Oggi vi voglio presentare Clibi, una dolce e bella signora che porge i suoi suggerimenti gastronomici quasi in punta di piedi, ma con una solidissima competenza nel trattare il cibo inteso come nutrimento (quindi cibo che non fa male, nemmeno a chi ha problemi, intolleranze, allergie).

Clibi ha voluto soffermarsi anche sul tema dello spreco, dedicandomi addirittura una citazione, ma con tanti nuovi suggerimenti preziosi. In questo primo articolo illustra dettagliatamente cosa si può fare recuperando baccelli, bucce, coste e foglie.

Anche questa interessante analisi prende in considerazione verdura e frutta, e offre una valutazione di quanto viene mediamente eliminato nel momento della mondatura. Per fortuna spesso le parti di scarto si possono recuperare (visto che le paghiamo!)

Pensate che preparare e tagliare le verdure sia un procedimento banale? Qui Clibi spiega perché è bene procedere con consapevolezza anche compiendo queste operazioni.

Non si finisce mai di imparare! Buona lettura.

Paola