Effetto Farfalla


farfalla, butterfly, effetto farfalla

Buongiorno a tutti!

Questo post nasce spontaneo, dalla curiosa coincidenza di parlare con Eletta, (un’amica virtuale, ma che sento vicina), un articolo sul Corriere di Bologna e un intervento di Andrea Segrè che, per chi ancora non lo sapesse, rappresenta il mio mentore, il luminoso punto di riferimento nel non sprecare cibo.

Ci sta, tra i buoni propositi dell’anno nuovo, l’idea di impegnarsi ogni giorno a fare un piccolo gesto, un gesto indolore, facile, che possa entrare nella nostra vita con leggerezza, ma che piano piano ci porti a un radicale cambiamento. E’ quello che Andrea Segrè chiama “Effetto Farfalla: piccoli gesti per produrre grandi benefici, vicino ma anche lontano da noi”.

Non buttare cibo ancora buono, chiudere il rubinetto, abbassare di un grado il riscaldamento in casa, muoversi di più senza l’automobile … gli esempi sono tanti, e ognuno di noi può trovare quello più facile con cui cominciare.

Guardiamoci intorno: è arrivato il momento in cui non possiamo più delegare a chi ci governa la gestione della nostra quotidianità.

Dobbiamo impegnarci in prima persona, se vogliamo che qualcosa cambi. Con leggerezza, come una farfalla!

 

Pubblicato da

Paola Bortolani

Un altro blog di cucina?! Sì, ma non come tutti gli altri, perchè qui l'ingrediente principale è l'avanzo, lo scarto, l'esubero. Ricette e consigli, tanti consigli, per contenere al massimo lo spreco del cibo e per recuperare quello che avanza con originalità ed eleganza

15 pensieri su “Effetto Farfalla”

  1. sono molto d’accordo. ogni piccolo gesto, cosciente e voluto, porta un suo contributo che unito agli altri porta ad un miglioramento.
    dalla “buona educazione” si passa allo stato mentale di chi vuole fare qualcosa di concreto e non si limita ai proclami e al “dobbiamo fare…”

    Piace a 2 people

  2. Grazie Paola per questo post! Grazie perché ci sono persone come te che pensano a queste cose e ti dico non è una cosa scontata. Io sto cercando di eliminare il più possibile la plastica e anche i regali non prendo più giocattoli di plastica ma di legno, e in più cerco di riciclare vestiti rimodernandoli! Lo dico spesso anche nel mio blog 😊 !
    Buon 2020

    Piace a 1 persona

I commenti sono molto graditi. Se ha i voglia, lascia la tua opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.