Polpettone di tonno


Immagine dal web

Una ricetta diversa, più veloce e anche più buona (secondo me) del classico “finto pesce” preparato con le patate bollite. L’unico problema è che non si riesce a dargli la forma natatoria …

Volete provarlo, con la sua salsina?

Gli ingredienti per 4 persone:

per il “finto pesce”:

  • 200 grammi di tonno sott’olio, peso sgocciolato
  • 2 uova
  • 1 panino non fresco
  • 40 grami di Parmigiano reggiano grattugiato
  • Sale, pepe
  • 1 tovagliolo di cotone bianco e spago da cucina

Per la salsa:

  • 2 yogurt bianchi
  • ½ limone, il succo
  • 2 cucchiaini di senape
  • Erba cipollina
  • Salsa Worcestershire o Tabasco

Tempo di preparazione: 30 minuti in tutto

Tempo di cottura: 15 minuti

Preparare una casseruola con abbondante acqua e metterla a scaldare

Versare nel mixer il tonno scolato, le uova, il panino a pezzetti, il Parmigiano, e omogeneizzate tutto. Assaggiate per regolare di sale e pepe

Bagnare il tovagliolo, strizzarlo molto bene, stenderlo e adagiarvi il composto di tonno, dandogli una forma allungata (aiutatevi con una spatola).

 

Chiudete il tovagliolo a caramella, legate le estremità con lo spago da cucina e ponetelo nella pentola con l’acqua bollente.

 

 

Fate cuocere per 15 minuti, non di più! Spegnete il fuoco e, al bisogno, lasciatelo nell’acqua calda fino al momento di servirlo.

 

 

Intanto preparate la salsa, mescolando gli yogurt con il succo di limone, la senape, una o entrambe le salse piccanti – secondo gusto – e terminate con l’erba cipollina tagliuzzata molto piccola.

Scolate il polpettone, sfasciatelo e tagliatelo a fette un po’ spesse.

Servitelo con la salsa a parte e qualche foglia di insalata fresca.

N.B. Avete notato che il panino è di recupero?

Tonnara Florio Favignana
La bellissima tonnara di Favignana, da visitare