Venerdì 15 marzo: Sciopero (mondiale) scolastico per il clima


Greta, sciopero scolastico per il clima
Sciopero scolastico per il clima

Volete saperlo? Io mi sono commossa nel vedere studenti che, in tutto il mondo, sono scesi in piazza per chiedere un futuro, almeno climatico, migliore.

Sono ingenui? Sicuramente sì, e ci mancherebbe, sono giovanissimi

Sono informati? Beh, qualcuno sì, ma non tutti

Sono strumentalizzati? Probabilmente sì

Sono pronti a tornare indietro? Credo non lo sia nessuno

Ma questo non toglie valore a una voce unica che, finalmente, chiede un diritto fondamentale: il futuro.

Ora lo sciopero è passato (stendo un velo pietoso sulle polemiche che ha generato) e vi lascio questo piccolo elenco di cose FACILISSIME e QUOTIDIANE che tutti possiamo fare, da subito, in modo indolore.

Forza, cominciamo!

Quanto sprechiamo in cucina? Un articolo di Clibi


Immagine tratta dal blog di Clibi

Oggi vi voglio presentare Clibi, una dolce e bella signora che porge i suoi suggerimenti gastronomici quasi in punta di piedi, ma con una solidissima competenza nel trattare il cibo inteso come nutrimento (quindi cibo che non fa male, nemmeno a chi ha problemi, intolleranze, allergie).

Clibi ha voluto soffermarsi anche sul tema dello spreco, dedicandomi addirittura una citazione, ma con tanti nuovi suggerimenti preziosi. In questo primo articolo illustra dettagliatamente cosa si può fare recuperando baccelli, bucce, coste e foglie.

Anche questa interessante analisi prende in considerazione verdura e frutta, e offre una valutazione di quanto viene mediamente eliminato nel momento della mondatura. Per fortuna spesso le parti di scarto si possono recuperare (visto che le paghiamo!)

Pensate che preparare e tagliare le verdure sia un procedimento banale? Qui Clibi spiega perché è bene procedere con consapevolezza anche compiendo queste operazioni.

Non si finisce mai di imparare! Buona lettura.

Paola