Il Gusto di non Sprecare: Ci vuole metodo (soprattutto per il cibo)


Immagine dal web

Con chiunque io parli di spreco di cibo, la risposta è sempre una e una sola: ah, io non spreco niente!

Fatto sta in che in Italia, mediamente, ogni anno ognuno di noi butta via 36 chili di cibo (fonte: Progetto Reduce Ministero dell’Agricoltura e Università di Bologna).

Che ne direste, allora, di ripassare un po’ il metodo per non sprecare?

Un po’ di organizzazione è indispensabile, e l’idea mi arriva da Sasha Carnevali che qui racconta come organizza il suo frigorifero

Cominciamo.

• Cominciamo riordinando, appunto, frigorifero e dispensa, e facciamolo spesso: sarà così facile identificare subito prodotti vicino alla scadenza, piccoli avanzi in fondo a vasetti e scatole da far      fuori al più preso, quantità insufficienti di alimenti che, se non usati subito, andrebbero buttati.

• Prima di andare a fare la spesa, stiliamo un menu (settimanale o come ci è più comodo) che, oltre a mantenere un buon equilibrio tra i nutrienti (proteine, carboidrati, cereali, vegetali), inserisca gli avanzi di cui sopra, da usare al più presto

• Al supermercato, cominciamo a scegliere i prodotti freschi poi, man mano, quelli conservati ma indispensabili (olio, sale, caffè), e lasciamo per ultimi i prodotti che acquistiamo per pura golosità. Sarà più facile valutare se sono proprio indispensabili!

• Controlliamo SEMPRE la provenienza degli alimenti e diamo la preferenza, per i freschi, ai prodotti locali e di stagione

 

• Approfittiamo delle offerte speciali, ma solo per prodotti che conosciamo e di cui siamo certi faremo un uso sicuro


Vedete? Sono suggerimenti davvero semplici, ma basta modificare di poco le proprie abitudini per avere grandi risultati

E se avete altri suggerimenti, condivideteli!

 

Pubblicato da

Paola

Un altro blog di cucina?! Sì, ma non come tutti gli altri, perchè qui l'ingrediente principale è l'avanzo, lo scarto, l'esubero. Ricette e consigli, tanti consigli, per contenere al massimo lo spreco del cibo e per recuperare quello che avanza con originalità ed eleganza

21 pensieri su “Il Gusto di non Sprecare: Ci vuole metodo (soprattutto per il cibo)”

  1. Ho bisogno proprio di te! Capiti giusta giusta!!! Ieri ho avuto una discussione con mia mamma… il motivo “Tu (io) dici sempre di usare i contenitori per evitare di buttare il cibo, ma sui contenitori come metti le scadenze? Mischi lo stesso prodotto con una scadenza vicina e fai la media?” Il problema è nato dalla Pasta, 3 scatole quasi vuote in prossimità della scadenza. Come faccio con il contenitore? Io ieri ho risolto con: “Cuciniamola, e facciamo una breve maratona…”

    Piace a 1 persona

    1. Se la pasta è vicina alla scadenza e meglio consumarla al più presto. come dici tu. Se volete metterla tutta insieme in un unico contenitore, direi di segnare la scadenza più vicina, così non sbagliate. Considera che la scadenza della pasta è un obbligo di legge, ma un prodotto secco può durare più a lungo se ben conservato. Detto questo, a scanso di equivoci, fate una piccola maratona 🙂

      Piace a 1 persona

  2. Ciao Paola anche io faccio come consigli tu…in questo modo non si spreca nulla e si risparmia. Io ho smesso di lavorare per seguire i figli e quindi con la giusta attenzione riesco a fare la spesa e a cucinare ripeto risparmiando e senza gettare nulla!!

    Mi piace

  3. Anch’io preparo sempre un menù settimanale, così da sapere con precisione cosa mi serve ed evitare sprechi. Di solito prendo ogni settimana una cassetta di verdura mista da una fattoria della zona e ne uso il contenuto come base per organizzare i vari pasti 🙂 Da quando sono in Inghilterra mi aiuta anche il frigo microscopico (ogni tanto mi sembra davvero di giocare a tetris per fare stare tutto).

    Piace a 1 persona

  4. Anch’io preparo sempre un menù settimanale, così da sapere con precisione cosa mi serve ed evitare sprechi. Di solito prendo ogni settimana una cassetta di verdura mista da una fattoria della zona e ne uso il contenuto come base per organizzare i vari pasti 🙂 Da quando sono in Inghilterra mi aiuta anche il frigo microscopico (ogni tanto mi sembra davvero di giocare a tetris per fare stare tutto).

    Piace a 1 persona

  5. anch’io butto via davvero poco, pensa che faccio anche la torta con il pane secco avanzato :-)..ma anche la pappa col pomodoro e la panzanella 🙂 e poi, se proprio butto qualcosa, ho il biocomposter e lo riciclo come terriccio per le piante 🙂 Sono ecologista fin dentro l’anima 🙂

    Mi piace

  6. In the US, food is wasted all the time. I found I waste less if I buy what I need for the meal instead of too much and if I can freeze it, all the better. I make enough so I can pack some for my husbands lunch. He loves that.

    Mi piace

I commenti sono molto graditi. Se ha i voglia, lascia la tua opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.