Torta di nocciole, dedicata a tutte le donne


Buongiorno, e buon otto marzo!

Oggi non è una festa, lo sapete vero? È un momento per ricordarsi di noi, che cosa siamo state nella storia, che cosa siamo diventate, e come sarebbe importante ricordarsene ogni giorno.

Regaliamoci allora un momento di compiacimento, qualche minuto di piacere, anche con l’aiuto di una torta così, fragrante, delicata, leggera e molto facile.

Vediamo anche di prepararla in un modo ancora più semplice, usando il frullatore!

In una torta di nocciole, si capisce che bisogna mettere le nocciole tritate. Sono partita da lì.

Incominciamo con gli ingredienti:

  • 80 grammi di nocciole
  • 200 grammi di farina bianca
  • 150 grammi di burro ammorbidito (almeno oggi, niente dieta!)
  • 100 grammi di zucchero
  • 1 uovo
  • Latte eventualmente
  • ½ bustina di lievito vanigliato
  • Vanillina o scorza di limone

Tempo di preparazione, con il frullatore: 15 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti circa

Ho acceso il forno statico a 180°

Sono partita dalle nocciole, le ho messe nel bicchiere del frullatore e ho frullato un po’. A me piacciono consistenti, quindi le ho solo ridotte in granella, ma nulla vieta di frullare di più e ottenere quasi una farina

 

Ho poi aggiunto nell’ordine, e frullando ogni volta per omogeneizzare, il burro già morbido, l’uovo, lo zucchero, la farina bianca, la vanillina e il lievito. Verso la fine mi sono aiutata con un pochino di latte perché volevo un impasto morbido (un impasto più asciutto darà come risultato quasi una frolla, altrettanto gradevole).

Ho trasferito tutto nel tegame imburrato (di solito uso il residuo di burro che resta attaccato alla ciotola dove si è ammorbidito) e ho passato in forno.

Solito controllo di routine, dopo una mezz’oretta, con lo stecchino che deve rimanere asciutto, e la torta è pronta.

Il massimo della semplicità per un sapore veramente originale.

E per chiudere, vi regalo e mi regalo la mimosa. Non una qualunque, una mimosa vera, magistralmente fotografata dalla mia amica Susanna