Pasta zucchine e zenzero


zucchine e zenzero

La verdura fresca, così come la frutta, è irresistibile. In estate è un piacere trovare, al mercato o presso un’azienda agricola, pomodori appena raccolti, zucchini croccanti con il loro freschissimo fiore, lucide melanzane. In stagione, tutto viene proposto a prezzi molto contenuti, perché la produzione degli orti è instancabile, e io non resisto, nemmeno fossi davanti a una scatola di cioccolatini! Compro in quantità spesso esagerate poi, a casa, mi invento ricette diverse per non disperdere tanta freschezza.

Dato un esubero di zucchini, ho pensato a questo appetitoso sughetto che è stato molto apprezzato.

Per quattro persone ho usato:

  • 320 grammi di pasta corta
  • 8 zucchini freschissimi
  • 1 pezzo (circa due cm.) di zenzero
  • 1 piccolo scalogno
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 4 cucchiai di olio evo
  • Qualche rametto di maggiorana
  • Sale – grosso e fino

Tempo di preparazione e cottura: 40 minuti

Se gli zucchini sono veramente freschi e teneri, si può cominciare mettendo sul fuoco l’acqua per la pasta.

Ho spuntato e lavato gli zucchini e li ho affettati in modo abbastanza sottile e regolare.

Ho scaldato l’olio in una casseruola di terracotta, intanto ho tritato grossolanamente lo scalogno e lo zenzero privato della buccia, ho fatto soffriggere tutto dolcemente con qualche sorso d’acqua. Appena lo scalogno ha incominciato a disfarsi ho unito le fettine di zucchino, ho salato, infine ho messo il coperchio.

A questo punto mi sono occupata della pasta. Trattandosi di pasta corta, che richiede circa 12-13 minuti di cottura, l’ho messa a cuocere nell’acqua bollente e salata.

Ho seguito la cottura degli zucchini, aggiungendo man mano un pochino d’acqua perché non bruciassero, e quando sono stati pronti, cotti e quasi sfatti, ho aggiunto i pinoli e la maggiorana. Ho spento il fuoco, lasciando terminare la cottura solo con il calore assorbito dalla pentola.

Ho scolato la pasta e l’ho spadellata velocemente con gli zucchini.

Semplice e veloce, appetitoso, molto fresco e profumato, insomma evviva l’estate!

Strategie: Si possono preparare in anticipo gli zucchini cotti con scalogno e zenzero, scaldando all’ultimo momento e aggiungendo, solo a questo  punto, pinoli e maggiorana.

Variazioni sul tema: Questo condimento si presta perfettamente anche per un’insalata di pasta (non freddissima, ma a temperatura ambiente), sia come base per un risotto.

Il curioso, grafico fiore dello zenzero

zenzero fiore

Pubblicato da

Paola Bortolani

Un altro blog di cucina?! Sì, ma non come tutti gli altri, perchè qui l'ingrediente principale è l'avanzo, lo scarto, l'esubero. Ricette e consigli, tanti consigli, per contenere al massimo lo spreco del cibo e per recuperare quello che avanza con originalità ed eleganza

1 commento su “Pasta zucchine e zenzero”

I commenti sono molto graditi. Se ha i voglia, lascia la tua opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.