Pasta con i muscoli (cozze per i non liguri) e friggitelli (peperoncini verdi per i non campani)


pasta friarielli e muscoli

L’idea per comporre questa pasta mi è venuta pensando ai colori: il verde brillante dei friggitelli si sposa magnificamente con il rosa aranciato dei molluschi. La sorpresa è stata quando anche l’incontro tra i due sapori si è rivelato squisito.

Per quattro persone servono:

  • 320 grammi di pasta (io ho usato un formato corto che avevo in casa, ma direi che vanno bene tutti i formati)
  • 8 friggitelli
  • 30 muscoli (circa)
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai d’olio evo
  • Sale (poco)

Tempo di preparazione e cottura: 30 minuti + il tempo di cuocere la pasta

Ho già detto che è anche semplicissima?

Ho pulito i muscoli eliminando il bisso, li ho poi sciacquati alcune volte in acqua pulita e li ho messe in una pentola. Ho acceso e aspettato che si aprissero bene: dato l’esiguo numero dei molluschi, questo passaggio è stato molto veloce.

Ho lavato i friggitelli, eliminato il gambo e la parte apicale, quindi li ho tagliati a fettine sottili. Li ho messi in un ampio tegame con l’olio e lo spicchio d’aglio, li ho fatti rosolare un po’, infine li ho portati a cottura a fuoco dolcissimo.

A questo punto ho messo sul fuoco la pentola per la pasta.

Intanto che i friggitelli cuocevano, ho svuotato i muscoli salvando i molluschi, infine ho filtrato l’acqua (con un foglio di carta da cucina) e ne ho aggiunta un po’ ai friggitelli in cottura.

Cotti  i friggitelli, ho aggiunto i muscoli, i pinoli e ho fatto insaporire bene tutto insieme.

Nel frattempo ho cotto la pasta che ho poi scolato e saltato un minuto nel sughetto.

Quindi, non solo la tavolozza cromatica è particolarmente piacevole, ma anche il sapore è azzeccato: la dolcezza dei muscoli si anima con il sapore lievemente piccante dei friggitelli

Strategie: Se avete voglia di pasta con i muscoli, ma non avete voglia (o tempo) di preparare la ricetta tradizionale, questa soluzione è un buon compromesso.

Vino: Rossese

L’illusione di un po’ di fresco in questa torrida estate

onda

Pubblicato da

Paola Bortolani

Un altro blog di cucina?! Sì, ma non come tutti gli altri, perchè qui l'ingrediente principale è l'avanzo, lo scarto, l'esubero. Ricette e consigli, tanti consigli, per contenere al massimo lo spreco del cibo e per recuperare quello che avanza con originalità ed eleganza

2 pensieri su “Pasta con i muscoli (cozze per i non liguri) e friggitelli (peperoncini verdi per i non campani)”

I commenti sono molto graditi. Se ha i voglia, lascia la tua opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.